Contact us Acquisto Rapido

Wi-next naawigo Plus2

Descrizione

Codice: 299213
(Modalità Stand Alone)
€ 619,00
(+ IVA 22%)
PREZZO IVA INCLUSA:

Diventa il primo a recensire il prodotto

Wi-next naawigo Plus2

Muovi il mouse sull'immagine per ingrandirla dove disponibile

Dettagli

Nata dai laboratori di Wi-Next, la famiglia di apparati Wi-Fi Naawigo è stata interamente disegnata e prodotta in Italia con l’obiettivo di realizzare una soluzione estremamente flessibile.

il naawigo Plus2 è un apparato Monoradio/Dual Band, garantiscono una copertura ottimale a 2.4 o 5GHz con una capacità trasmissiva ai massimi livelli grazie all’utilizzo della tecnologia di equalizzazione MIMO 3×3 ( fino a 450 Mbps ).

Caratteristiche tecniche:

Ottimizzazione del flusso dati per massime prestazioni sui servizi multimediali ( 802.11e - WMM-Wireless MultiMedia)
Protocollo per ottimizzazione del roaming tra i diversi Access Point (IAPP 802.11f - PMKSA - RSN Pre Auth)
Massimi livelli di sicurezza della connessione radio sia in ambito Personal ( 802.11i ) che Enterprise ( 802.1X )
Strumenti di debug e integrazione nella network con utilizzo di protocolli di discovery standard ( IEEE 802.1AB - LLDP ) e supporto per protocolli proprietari ( CDP/EDP/FDP )
Strumenti di diagnostica e debug avanzati ( Ping, Traceroute, TCP Dump, Iperf Client/Server, Site Survey, Netstat, Syslog local/remote )
Wi-Next Autochannel Protocol per la selezione automatica del canale attraverso analisi dello spettro radio
Wi-Next Security Pack per la massima sicurezza e protezione delle reti, degli apparati e dei client ( HTTPS, Password strenght check, Ap Isolation, Wired Isolation )
Mesh Network Redundancy, Optimization and Fast Convergency tramite protocollo Wi-Next Mesh Layer 2 per realizzare reti Mesh altamente performanti e auto configuranti
Green Networking Technology per un risparmio energetico fino al 50%
Alimentazione POE 802.3af
1 small form-factor pluggable slot per moduli GBIC (SFP) per connettività in Fibra Ottica
Massima flessibilità di utilizzo delle porte Gigabit e delle vlan grazie alla possibilità di programmare lo switch integrato
porta USB Host

Il CIG e il CUP sono richiesti per assicurare la tracciabiltà dei flussi finanziari nei lavori pubblici.
Art. 3 della L. 13/08/2010, n. 136 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23/08/2010 - serie generale).
Gazzetta Ufficiale: www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/19/00222_LEGGE_13_agosto_2010x_n._136.pdf

CIG = codice identificativo di gara
CUP = codice unico di progetto

N.B. Se l'ordine è composto da più articoli e si riferisce ad un unico CIG/CUP, i codici possono essere inseriti alla fine dell'operazione.

Scrivi una recensione

* Campi Obbligatori

Tag dei Prodotti

Usa gli spazi per separare i tags. Usa virgolette singole (') per le frasi.

Contatti
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai le nostre offerte esclusive: