Contact us Acquisto Rapido

Prepararsi ai problemi aritmetici di scuola secondaria

Su ordinazione

Descrizione

Codice: 285488
Training per un passaggio efficace dalla scuola primaria alla secondaria di primo grado.
Maria Chiara Passolunghi, Marzia Bizzaro
€ 17,00
O

Diventa il primo a recensire il prodotto

Prepararsi ai problemi aritmetici di scuola secondaria

Muovi il mouse sull'immagine per ingrandirla dove disponibile

Dettagli

Il volume presenta un’articolata serie di esercizi che, potenziando le abilità alla base della soluzione dei problemi aritmetici, possono essere utilizzati dagli insegnanti con diversi obiettivi sia come potenziamento per l’intera classe — soprattutto nel passaggio tra scuola primaria e secondaria —, sia come supporto per gli alunni con difficoltà specifiche nel problem solving e attività da svolgere all’interno di un iter riabilitativo.
Il percorso presentato offre uno schema risolutivo che può essere trasferito ad altre tipologie di problemi e sollecita le componenti cognitive implicate nei vari esercizi, sottendendo e richiamando la competenza metacognitiva.
Nella prima parte, in un’ottica di ripasso, vengono esercitate le abilità strumentali di base per la risoluzione dei problemi aritmetici, con una particolare attenzione alla comprensione e categorizzazione. La seconda parte è una guida per l’insegnante che ha lo scopo di illustrare e accompagnare la somministrazione degli esercizi, al fine di esplicitarne analiticamente la logica sottostante. La terza parte è costituita dalle schede per gli alunni. I problemi sono organizzati secondo livelli di difficoltà crescente che propongono attività relative a comprensione, rappresentazione e categorizzazione, in taluni casi anche pianificazione, per appropriarsi con gradualità dei concetti, contenuti e strumenti necessari per la risoluzione dei problemi, in una prospettiva di personalizzazione dell’apprendimento. L’ultima parte propone inoltre una serie di verifiche poste sia alla fine di ogni livello che al termine della sezione, per dar modo di monitorare nel tempo i progressi degli alunni.

Il CIG e il CUP sono richiesti per assicurare la tracciabiltà dei flussi finanziari nei lavori pubblici.
Art. 3 della L. 13/08/2010, n. 136 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23/08/2010 - serie generale).
Gazzetta Ufficiale: www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/19/00222_LEGGE_13_agosto_2010x_n._136.pdf

CIG = codice identificativo di gara
CUP = codice unico di progetto

N.B. Se l'ordine è composto da più articoli e si riferisce ad un unico CIG/CUP, i codici possono essere inseriti alla fine dell'operazione.

Scrivi una recensione

* Campi Obbligatori

Tag dei Prodotti

Usa gli spazi per separare i tags. Usa virgolette singole (') per le frasi.

Contatti
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai le nostre offerte esclusive: