Contact us Acquisto Rapido

SHIELD PER ARDUINO PER MISURAZIONE TERREMOTI

Disponibilità limitata

Descrizione

Codice: 294894
SHIELD PER ARDUINO PER MISURAZIONE TERREMOTI
€ 7,85
(+ IVA 22%)
PREZZO IVA INCLUSA:
O

Diventa il primo a recensire il prodotto

SHIELD PER ARDUINO PER MISURAZIONE TERREMOTI

Muovi il mouse sull'immagine per ingrandirla dove disponibile

Dettagli

SHIELD PER ARDUINO PER MISURAZIONE TERREMOTI
Shield per Arduino in grado di svolgere la funzione di sismografo, ovvero uno strumento in grado di percepire i terremoti. Per poter trasformare le oscillazioni del suolo in una grandezza idonea ad essere registrata, è necessario collegare alla shield dei Geofoni oppure un accelerometro a tre assi con uscita analogica.In questo modo i movimenti e le vibrazioni del terreno verranno trasformate in corrente elettrica che opportunamente amplificata, verrà acquisita mediante Arduino. I dati acquisiti potranno essere visualizzati su PC in tempo reale, con la possibilità di salvare i dati su file excel o di elaborarli in tempo reale con funzioni più o meno complesse, il tutto grazie a LabView. Sfruttando lo stesso principio fisico che sta alla base dei terremoti (propagazione delle onde di volume e microtremori), può essere adattato a innumerevoli applicazioni, legate sia al mondo della ricerca pura e applicata nelle Scienze della Terra, quali lo studio dei terremoti e dei microterremoti, il monitoraggio di frane e valanghe, l’attività vulcanica, ma anche più “applicativi“, come lo stato di salute di macchine con organi in movimento (rotanti) e di strutture (edifici e ponti) o la ricerca di rotture di condotte idriche sotterranee. Sarà inoltre possibile scoprire l’effetto delle vibrazioni indotte dal traffico sugli edifici, o come questi oscillino con il forte vento. Alimentazione: 5V e 3,3V (tramite Arduino). Dimensioni: 69x55 mm.

Il CIG e il CUP sono richiesti per assicurare la tracciabiltà dei flussi finanziari nei lavori pubblici.
Art. 3 della L. 13/08/2010, n. 136 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23/08/2010 - serie generale).
Gazzetta Ufficiale: www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/19/00222_LEGGE_13_agosto_2010x_n._136.pdf

CIG = codice identificativo di gara
CUP = codice unico di progetto

N.B. Se l'ordine è composto da più articoli e si riferisce ad un unico CIG/CUP, i codici possono essere inseriti alla fine dell'operazione.

Scrivi una recensione

* Campi Obbligatori

Tag dei Prodotti

Usa gli spazi per separare i tags. Usa virgolette singole (') per le frasi.

Contatti
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai le nostre offerte esclusive: