Contact us Acquisto Rapido

Contenitori respirazione/acqua di calce

Su ordinazione

Descrizione

Codice: 282498
Contenitori respirazione/acqua di calce
€ 18,20
(+ IVA 22%)
PREZZO IVA INCLUSA:
O

Diventa il primo a recensire il prodotto

Contenitori respirazione/acqua di calce

Muovi il mouse sull'immagine per ingrandirla dove disponibile

Dettagli

Questi contenitori permettono di osservare fenomini di respirazione attraverso la reazione dell'anidride carbonica con la calce.

CONTENUTO:

- 6 contenitori trasparenti (Ø x h: 35 x 70 mm) con coperchi;
- 6 contenitori trasparenti (Ø x h: 30 x 35 mm) con coperchi;
- 1 pin per perforazione.

I 6 contenitori più piccoli devono contenere calce e i loro coperchi perforati consentono allo scambio di gas di avere luogo. I 6 contenitori più grandi chiusi servono a contenere i più piccoli e i campioni di studio

FUNZIONAMENTO:

La concentrazione di anidride carbonica nell'aria aumenta a causa della respirazione degli organismi che si sta studiando. L'anidride carbonica, più pesante discende attraverso il coperchio perforato e reagisce con la calce.
Esempi di organismi che possono essere utilizzati sono: carote tagliate a pezzi, funghi tagliati a pezzi, vermi della farina, vermi, ecc.

Con lo spillo, perforare ciascuno dei coperchi dei piccoli contenitori; fare circa 10-12 fori e riempire a metà ciascun contenitore più piccolo calce e chiuderlo con il coperchio forato.

Mettere ognuno dei piccoli contenitori preparati in questo modo nei contenitori più grandi, e posizionare il campione da testare sulla parte superiore del coperchio perforato del vasetto più piccolo. Chiudere il grande contenitore con il suo coperchio.
A seconda del campione studiato, consentire la respirazione per diversi minuti o diverse decine di minuti.

CONSERVAZIONE E CURA:

- Lavare l'apparecchio con un po' di detergente.
- Pulire i vasetti che contenevano la calce con acqua leggermente acida (soluzione di acido citrico diluito) o soluzione di acido etanico diluito per rimuovere
il residuo di calce.
- Non usare una paglietta, in quanto potrebbe graffiare i vasetti.
- Per evitare tracce di calcare, sciacquare con acqua demineralizzata, lasciare asciugare conservandoli in un luogo asciutto.

Il CIG e il CUP sono richiesti per assicurare la tracciabiltà dei flussi finanziari nei lavori pubblici.
Art. 3 della L. 13/08/2010, n. 136 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23/08/2010 - serie generale).
Gazzetta Ufficiale: www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/19/00222_LEGGE_13_agosto_2010x_n._136.pdf

CIG = codice identificativo di gara
CUP = codice unico di progetto

N.B. Se l'ordine è composto da più articoli e si riferisce ad un unico CIG/CUP, i codici possono essere inseriti alla fine dell'operazione.

Scrivi una recensione

* Campi Obbligatori

Tag dei Prodotti

Usa gli spazi per separare i tags. Usa virgolette singole (') per le frasi.

Contatti
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai le nostre offerte esclusive: