Contact us Acquisto Rapido

Termocoppia (doppio range -20 .. 110° C e -200 .. 1300° C)

Su ordinazione

Descrizione

Codice: 286150
Sensore compatibile con Vincilab, Clab ed €lab
€ 101,00
(+ IVA 22%)
PREZZO IVA INCLUSA:
O

Diventa il primo a recensire il prodotto

Termocoppia (doppio range -20 .. 110° C e -200 .. 1300° C)

Muovi il mouse sull'immagine per ingrandirla dove disponibile

Dettagli

Il sensore della termocoppia misura le temperature in due intervalli:
• -200 : 1300°C (intervallo vasto)
• -20 : 110 ° C (intervallo stretto).
Questi intervalli vengono selezionati utilizzando l'interruttore posizionato sul lato della scatola del sensore, accanto al cavo della termocoppia.
Il sensore utilizza una termocoppia di tipo K. La termocoppia è composta da fili di Chromega (Nickel - Chromium) e Alomega (Nickel - Aluminium) che vengono saldati insieme a un'estremità per formare una giunzione di misurazione (a caldo). Le altre estremità dei fili formano la cosiddetta giunzione fredda.

La termocoppia può essere utilizzata per misure di temperatura (il sensore è veloce e preciso). Esempi di applicazioni per l'ampio intervallo di temperature (-200 : 1300 ° C) sono:
• Misurazioni della temperatura all'interno di una fiamma di bruciatore Bunsen o candele,
• Determinare in modo sperimentale il punto di fusione del rame, del bismuto o di altri solidi,

Esempi di applicazioni per lo stretto intervallo di temperatura (-20 : 110 ° C) sono:
• Misurazione dei punti di congelamento e di ebollizione,
• esperimenti specifici di calore,
• Misurazione del respiro.

È compatibile con CoachLab, CMA CoachLab II / II+, CMA ULAB, CMA €Lab e può essere usato assieme a Texas Instruments CBL, CBL2 e Vernier LabPro senza il bisogno di un adattatore. Inoltre, il sensore possiede una propria memoria riconosciuta da alcune interfacce.

Specifiche tecniche:
Range: -200 : 1300°C e -20 : 110 °C;
Range del voltaggio in uscita: 0 - 4.9 V;
Risoluzioni utilizzando interfaccia 12 bit 5V A/D: 0.39 °C e 0.035 °C;
Precisione: 5 °C.

Il CIG e il CUP sono richiesti per assicurare la tracciabiltà dei flussi finanziari nei lavori pubblici.
Art. 3 della L. 13/08/2010, n. 136 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23/08/2010 - serie generale).
Gazzetta Ufficiale: www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/19/00222_LEGGE_13_agosto_2010x_n._136.pdf

CIG = codice identificativo di gara
CUP = codice unico di progetto

N.B. Se l'ordine è composto da più articoli e si riferisce ad un unico CIG/CUP, i codici possono essere inseriti alla fine dell'operazione.

Scrivi una recensione

* Campi Obbligatori

Tag dei Prodotti

Usa gli spazi per separare i tags. Usa virgolette singole (') per le frasi.

Contatti
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai le nostre offerte esclusive: