Cranio antropologico - Broken Hill o Kabwe
163,48 € Iva inclusa

Cranio antropologico - Broken Hill o Kabwe

Cranio antropologico - Broken Hill o Kabwe
Cranio antropologico - Broken Hill o Kabwe
SKU: 265320

Descrizione

La serie di crani antropologici di 3B Scientific è stata completamente rinnovata. Il risultato è evidente e tangibile! Tutti i modelli sono eleganti riproduzioni di copie scientifiche dalla collezione dell'università Johann Wolfgang Goethe, Francoforte sul Meno, Istituto di antropologia e genetica umana per biologi. In questo modo è stato possibile riprodurre tutti i dettagli con la massima fedeltà. A completamento di queste esclusive repliche, sul piedistallo viene rappresentato anche il luogo geografico del ritrovamento dei rispettivi crani sulla base dei rilievi delle carte geografiche.

Il VP754/1 è il modello perfetto della ricostruzione del cranio, il cui originale è stato trovato nel 1921 in un giacimento di minerali di Broken Hill, Rhodesia nord-occidentale (oggi: Kabwe in Zambia). Si tratta di un Homo sapiens rhodesiensis o di un Homo erectus rhodesiensis dell'Archeozoico superiore, poiché presenta indizi per entrambe le forme. Pertanto, anche le forti oscillazioni riguardo all'indicazione dell'età, sono da attribuire ai diversi principi scientifici.

Rappresentante dell'Homo sapiens dell'Archeozoico superiore (attribuzione secondo Henke e Rothe, 1994) o dell'Homo erectus rhodesiensis.
Luogo del ritrovamento: Caverna di un giacimento di minerali di Broken Hill, oggi Kabwe in Zambia
Periodo del ritrovamento: 1921
Età: Probabilmente da 150.000 a 300.000 anni, in principio si presumeva fossero 40.000 - 60.000 anni
163,48 €
Iva inclusa
Su ordinazione

Descrizione

La serie di crani antropologici di 3B Scientific è stata completamente rinnovata. Il risultato è evidente e tangibile! Tutti i modelli sono eleganti riproduzioni di copie scientifiche dalla collezione dell'università Johann Wolfgang Goethe, Francoforte sul Meno, Istituto di antropologia e genetica umana per biologi. In questo modo è stato possibile riprodurre tutti i dettagli con la massima fedeltà. A completamento di queste esclusive repliche, sul piedistallo viene rappresentato anche il luogo geografico del ritrovamento dei rispettivi crani sulla base dei rilievi delle carte geografiche.

Il VP754/1 è il modello perfetto della ricostruzione del cranio, il cui originale è stato trovato nel 1921 in un giacimento di minerali di Broken Hill, Rhodesia nord-occidentale (oggi: Kabwe in Zambia). Si tratta di un Homo sapiens rhodesiensis o di un Homo erectus rhodesiensis dell'Archeozoico superiore, poiché presenta indizi per entrambe le forme. Pertanto, anche le forti oscillazioni riguardo all'indicazione dell'età, sono da attribuire ai diversi principi scientifici.

Rappresentante dell'Homo sapiens dell'Archeozoico superiore (attribuzione secondo Henke e Rothe, 1994) o dell'Homo erectus rhodesiensis.
Luogo del ritrovamento: Caverna di un giacimento di minerali di Broken Hill, oggi Kabwe in Zambia
Periodo del ritrovamento: 1921
Età: Probabilmente da 150.000 a 300.000 anni, in principio si presumeva fossero 40.000 - 60.000 anni

Recensioni

Hai comprato questo prodotto? Fai sapere agli altri cosa ne pensi.
Valuta