Cranio antropologico - KNM-ER 406, Omo L. 7a-125
170,80 € Iva inclusa

Cranio antropologico - KNM-ER 406, Omo L. 7a-125

Cranio antropologico - KNM-ER 406, Omo L. 7a-125
Cranio antropologico - KNM-ER 406, Omo L. 7a-125
COD: 265318
COD.MEPA: 265318CS

Descrizione

La serie di crani antropologici di 3B Scientific è stata completamente rinnovata. Il risultato è evidente e tangibile! Tutti i modelli sono eleganti riproduzioni di copie scientifiche dalla collezione dell'università Johann Wolfgang Goethe, Francoforte sul Meno, Istituto di antropologia e genetica umana per biologi. In questo modo è stato possibile riprodurre tutti i dettagli con la massima fedeltà. A completamento di queste esclusive repliche, sul piedistallo viene rappresentato anche il luogo geografico del ritrovamento dei rispettivi crani sulla base dei rilievi delle carte geografiche.

Questo modello è una raffinata riproduzione della ricostruzione della calotta cranica (KMN-ER 406) con parte della mandibola (Omo L. 7a-125). La calotta di 1,7 milioni di anni è stata ritrovata nel 1970 sul lago Rudolph (oggi: Lago Turkana). La parte della mandibola proviene da un punto diverso dello scavo archeologico e appartiene evidentemente alla stessa specie. Non è stata ancora fatta luce sul genere a cui possa appartenere, ma sono stati studiati l'Australopithecus boisei e il Paranthropus boisei.

Rappresentante dei preominidi.
Luogo del ritrovamento: Sul lago Turkana, un tempo lago Rudolph
Periodo del ritrovamento: 1970
Età: Circa 1,7 milioni di anni
170,80 €
Iva inclusa
Su ordinazione
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi Su ordinazione:
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi

Descrizione

La serie di crani antropologici di 3B Scientific è stata completamente rinnovata. Il risultato è evidente e tangibile! Tutti i modelli sono eleganti riproduzioni di copie scientifiche dalla collezione dell'università Johann Wolfgang Goethe, Francoforte sul Meno, Istituto di antropologia e genetica umana per biologi. In questo modo è stato possibile riprodurre tutti i dettagli con la massima fedeltà. A completamento di queste esclusive repliche, sul piedistallo viene rappresentato anche il luogo geografico del ritrovamento dei rispettivi crani sulla base dei rilievi delle carte geografiche.

Questo modello è una raffinata riproduzione della ricostruzione della calotta cranica (KMN-ER 406) con parte della mandibola (Omo L. 7a-125). La calotta di 1,7 milioni di anni è stata ritrovata nel 1970 sul lago Rudolph (oggi: Lago Turkana). La parte della mandibola proviene da un punto diverso dello scavo archeologico e appartiene evidentemente alla stessa specie. Non è stata ancora fatta luce sul genere a cui possa appartenere, ma sono stati studiati l'Australopithecus boisei e il Paranthropus boisei.

Rappresentante dei preominidi.
Luogo del ritrovamento: Sul lago Turkana, un tempo lago Rudolph
Periodo del ritrovamento: 1970
Età: Circa 1,7 milioni di anni

Recensioni

Hai comprato questo prodotto? Fai sapere agli altri cosa ne pensi.
Valuta