Precipitatore elettrostatico dei fumi
148,84 € Iva inclusa

Precipitatore elettrostatico dei fumi

Precipitatore elettrostatico dei fumi
Precipitatore elettrostatico dei fumi
COD: 215820
COD.MEPA: 215820CS

Descrizione

I fumi e le polveri che escono dalle ciminiere delle manifatture, nelle
quali vengono utilizzate sostanze tossiche, contribuiscono in maniera notevole,
all’inquinamento atmosferico.
Con questo apprecchio è possibile dimostrare come si possa ottenere la loro
eliminazione. Mediante un tubetto di gomma, una sigaretta accesa viene
messa in comunicazione con l’interno della beuta.
Aspirando l’aria con la siringa la beuta si riempe di fumo. L’elettrodo interno,
che è appuntito, e il piatto esterno devono essere collegati ad una macchina
elettrostatica. (si consiglia il cod. 5085).
Mettendo in funzione la macchina, si nota che, in un primo momento, il fumo
si muove vorticosamente e, subito dopo, scompare.
Ripetendo più volte l’operazione, si nota che le pareti si anneriscono.
Ripulendo la beuta con qualche cm3 di acquaragia, il catrame contenuto nel
fumo della sigretta si scioglie, consentendo così, all’insegnante di mostrare il
danno provocato alle vie respiratorie.
Corredato di istruzioni.
materiale IN DOTAZIONE
1 Beuta col tappo
1 Disco metasllico
1 Elettrodo appuntito
1 Tubo di gomma
1 Tubo trasparente
1 Siringa 100 cc col rubinetto
2 Cavetti
1 Pinza di Mohr
1 Flacone di acquaragia
148,84 €
Iva inclusa
Su ordinazione
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi Su ordinazione:
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi

Descrizione

I fumi e le polveri che escono dalle ciminiere delle manifatture, nelle
quali vengono utilizzate sostanze tossiche, contribuiscono in maniera notevole,
all’inquinamento atmosferico.
Con questo apprecchio è possibile dimostrare come si possa ottenere la loro
eliminazione. Mediante un tubetto di gomma, una sigaretta accesa viene
messa in comunicazione con l’interno della beuta.
Aspirando l’aria con la siringa la beuta si riempe di fumo. L’elettrodo interno,
che è appuntito, e il piatto esterno devono essere collegati ad una macchina
elettrostatica. (si consiglia il cod. 5085).
Mettendo in funzione la macchina, si nota che, in un primo momento, il fumo
si muove vorticosamente e, subito dopo, scompare.
Ripetendo più volte l’operazione, si nota che le pareti si anneriscono.
Ripulendo la beuta con qualche cm3 di acquaragia, il catrame contenuto nel
fumo della sigretta si scioglie, consentendo così, all’insegnante di mostrare il
danno provocato alle vie respiratorie.
Corredato di istruzioni.
materiale IN DOTAZIONE
1 Beuta col tappo
1 Disco metasllico
1 Elettrodo appuntito
1 Tubo di gomma
1 Tubo trasparente
1 Siringa 100 cc col rubinetto
2 Cavetti
1 Pinza di Mohr
1 Flacone di acquaragia

Recensioni

Hai comprato questo prodotto? Fai sapere agli altri cosa ne pensi.
Valuta