Contact us Acquisto Rapido

Ambienti di apprendimento innovativi

Ambienti di apprendimento innovativi

Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) – Azione #7

L'Avviso prot. n. 30562 del 27 novembre 2018 pubblicato dal MIUR all'interno del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) - Azione 7 promuove la realizzazione di ambienti di apprendimento innovativi, spazi attrezzati con risorse tecnologiche innovative, capaci di integrare le tecnologie nella didattica.

*** Scorrimento graduatoria Azione #7 PNSD - "Ambienti di apprendimento innovativi ***

A seguito del decreto n. 721 del 2019, in MIUR ha comunicato il finanziamento di ulteriori n. 1006 progetti delle istituzioni scolastiche, dalla n. 1116 alla n. 2121, della graduatoria di cui all'avviso prot. n. 30562 del 2018.

In questa pagina proponiamo:

  • Tante idee di progetto, totalmente personalizzabili
  • Un ciclo di webinar dedicati e tematici, totalmente gratuiti e consultabili in qualsiasi momento
  • Spunti e suggestioni utili
  • Documentazione di approfondimento

 

Idee di progetto

In questa sezione puoi scaricare tante matrici che costituiscono un ottimo punto di partenza per strutturare il tuo progetto. Spaziano dalla robotica educativa all'elettronica educativa, dai Maker Space alla realtà virtuale, dalle materie STEAM agli spazi di apprendimento e arredi 2.0.

Se preferisci selezionare le soluzioni una a una, sotto ai progetti puoi trovare una matrice completa con tutte le soluzioni più adatte agli ambienti di apprendimento innovativi. Indicando  le quantità desiderate il prospetto economico si aggiornerà automaticamente, così da poter tenere sotto controllo i costi dell'intero progetto.

Formazione certificata

Proprio perché crediamo fortemente nella formazione, in particolare per questo bando, abbiamo incluso in molti dei progetti la formazione certificata in omaggio:

  • Sia in presenza per avviare immediatamente l’uso quotidiano dei nuovi strumenti
  • Sia online per aggiornamenti e integrazioni successive

Progetti di robotica educativa

CampuStore offre oggi il più vasto assortimento di robotica educativa in Italia, con soluzioni che vanno dalla scuola dell'infanzia a Università e centri di ricerca.
Abbiamo robot per tutte le esigenze: per questo possiamo sempre proporre la soluzione più adatta alla tua scuola e al target di studenti che, con i robot, andranno a lavorare.
Progetto di robotica educativa per istituti comprensivi Progetto Robotica educativa per Istituti Comprensivi con Notebook Windows Progetto Robotica educativa per Istituti Comprensivi con Chromebookg Progetto di robotica per scuole secondarie di secondo grado https://www.campustore.it/media/wysiwyg/Progetti/coding-con-alessandro-bogliolo-30.png

 

https://www.campustore.it/media/wysiwyg/Pulsanti_Ambienti_di_apprendimento_innovativi-25_1.png          
           

Progetti di elettronica educativa, tinkering e creatività

Sistemi modulari per insegnare e utilizzare l'elettronica fin dalla scuola primaria, dispositivi IoT, wearable, alcuni dei kit più popolari e professionali di casa Arduino dedicati agli istituti superiori: queste sono solo alcune delle proposte all'avanguardia che troverete nei nostri progetti.
Progetto elettronica educativa e tinkering Progetto tinkering, creatività e storytelling      
           

Progetti di Maker Space

I Maker Space, fuori dagli ambienti educativi conosciuti anche come FabLab, sono ambienti adatti alla didattica in cui si impara facendo, realizzando con mano oggetti concreti mentre si crea conoscenza. Nei progetti pensati per voi troverete stampanti 3D, vynil plotter, scanner 3D, grandi schermi per la modellazione e l'editing, ma anche attrezzi di falegnameria che permettono di creare ambienti collaborativi nei quali fare attività di ricerca e progettazione.
https://www.campustore.it/media/wysiwyg/Pulsanti_Ambienti_di_apprendimento_innovativi-24.png https://www.campustore.it/media/wysiwyg/Pulsanti_Ambienti_di_apprendimento_innovativi-26_1.png        
           

Ambienti di apprendimento dedicati

Proponiamo ambienti di apprendimento completi adatti a costruire competenze capaci di parlare agli studenti del XXI secolo. Questi ambienti sono un'idea perfetta per chi vuole promuovere attività STEAM, di robotica, di problem-solving in cui si impara facendo e divertendosi davvero, attività che incoraggino la naturale curiosità e creatività dei ragazzi, dai 3 ai 18 anni.
Progetto Makerspace Makeblock          
           

Realta virtuale, realtà aumentata e STEAM

La realtà aumentata arricchisce, potenzia, "aumenta" la nostra percezione del mondo reale, con una serie di contenuti digitali che ad esso si aggiungono. La realtà virtuale è immersiva e trasporta l'utente in una realtà parallela che lo assorbe completamente.
Soffermandosi sull'utilizzo di queste tecnologie finalizzate all'apprendimento, torna utile osservare che per la trasmissione del sapere la potenza dell'immagine, il contesto immersivo, il fare, anche se virtuale, conducono lo studente a un'esperienza d'apprendimento completa e per questo efficace.
Progetto realtà virtuale Progetto matematica e STEAM Progetto scienze e STEAM      
     
   

Arredi e tecnologie

Un ambiente di apprendimento innovativo pensato come modificatore d’ambiente e di spazi. Questi progetti sono caratterizzati  prima di tutto negli arredi e nelle tecnologie innovative capaci di reinventare gli ambienti scolastici tenendo però conto anche delle finalità e degli obiettivi specifici del bando: non limitarsi a costruire una classe bella ma vuota di significati, ma promuovere una didattica davvero attiva e collaborativa, basata su materiali che permettano di svilupparla.
Progetto arredi e tecnologie BYOD Progetto ambienti e tecnologie con Chromebook Progetto ambienti e tecnologie con notebook Windows      
           

Personalizza il tuo progetto

Matrice progetto personalizzabile ambienti di apprendimento innovativi PNSD Azione 7 Se invece vuoi selezionare le tue soluzioni una a una, cliccando sul pulsante qui a lato puoi scaricare una matrice completa che comprende tutti i prodotti adatti agli ambienti di apprendimento innovativi. Indicando  le quantità desiderate il prospetto economico si aggiornerà automaticamente. È comunque una matrice indicativa, per tutte le nostre soluzioni puoi fare riferimento al nostro sito e al Catalogo 2019.

Graduatorie Ambienti di apprendimento innovativi

Il 16 gennaio 2019 il MIUR ha pubblicato le graduatorie per la creazione di ambienti didattici innovativi, finanziando 1.115 progetti con 22 milioni di euro. Consulta le graduatorie a questo link.Tra maggio e giugno 2019, molte delle 1.115 scuole hanno ricevuto dal MIUR l'autorizzazione a procedere con la realizzazione degli ambienti.

Webinar CampuStore su ambienti di apprendimento innovativi

Tra maggio e giugno 2019, molte scuole aggiudicatarie del bando hanno ricevuto l'autorizzazione a procedere con la realizzazione del progetto. È tempo di trasformare il progetto in realtà!

Come fare? Giovedì 4 luglio abbiamo tenuto un webinar gratuito dedicato proprio a questo: parleremo di soluzioni, focalizzandoci sia sui best seller del settore che sulle più importanti innovazioni uscite negli ultimi mesi perfette per un ambiente di apprendimento innovativo, oltre a ripassare gli elementi imprescindibili per strutturare al meglio questi laboratori di didattica attiva e operativa per gli studenti di oggi e di domani. La videoregistrazione è disponibile a questo link.

A inizio 2019, seguito della pubblicazione delle graduatorie del bando Ambienti di apprendimento innovativi da parte del MIUR, abbiamo dato il via a un ciclo di webinar gratuiti e tematici dedicati al bando, per fornire idee, suggerimenti e spunti utili per realizzare concretamente questi spazi didattici. Le videoregistrazioni di tutti gli incontri sono disponibili e fruibili in differita, qui di seguito tutti i link:

  • 21 gennaio: dopo la pubblicazione delle graduatorie, parte un ciclo di webinar tematici con idee e spunti per realizzare concretamente questi spazi innovativi. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 30 gennaio - Ambienti di apprendimento innovativi: coding e robotica educativa con Alessandro Bogliolo. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 7 febbraio - Ambienti di apprendimento innovativi con LEGO Education. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 12 febbraio - Ambienti di apprendimento e arredi didattici innovativi. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 20 febbraio - Creatività e tinkering negli ambienti di apprendimento innovativi. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 28 febbraio - Ambienti di apprendimento innovativi con le soluzioni Google for Education. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 6 marzo - FabLab e Makerspace come ambienti di apprendimento innovativi. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente clicca qui per iscriverti!
  • 21 marzo alle 16.30 - Ambienti di apprendimento innovativi: festeggiamo la primavera con idee e attività di robotica e creatività. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente cliccare qui!
  • 16 aprile alle 16.30 -  Ambienti di apprendimento innovativi con le soluzioni Microsoft. Per guardare la videoregistrazione è sufficiente clicca qui!

Qualche spunto in più

Qui sotto, alcune idee per realizzare il proprio ambiente di apprendimento innovativo, totalmente personalizzabile con tutti i prodotti disponibili nella matrice di progetto, che spaziano da robotica educativa a prodotti per FabLab, da elettronica educativa a tinkering e making, da arredi modulari e collaborativi fino alla realtà virtuale e aumentata.

 

Cosa si intende per ambienti di apprendimento innovativi?

Secondo l’OCSE, un ambiente di apprendimento è costituito dalle relazioni e le dinamiche tra quattro elementi fondamentali:

  • I docenti
  • Gli studenti
  • Il contenuto
  • Le risorse

Come si combinano questi elementi? Attraverso principi e pratiche didattiche innovative che:

  • Mettono al centro gli studenti attraverso un loro coinvolgimento attivo
  • Promuovono l’apprendimento cooperativo
  • Prevedono docenti capaci di sintonizzarsi sulle motivazioni e sulle inclinazioni di ciascuno studente
  • Promuovono la trasversalità tra le discipline

Con quali strumenti si realizzano gli ambienti di apprendimento innovativi?

Uno spazio di apprendimento innovativo può oggi essere fisico e virtuale insieme, arricchendo il contenuto della didattica di risorse digitali fondate sulla realtà virtuale e aumentata.

Gli strumenti e gli arredi di questi ambienti didattici devono garantire:

  • Flessibilità, adattabilità, multifunzionalità e mobilità
  • Connessione continua con informazioni e persone
  • Accesso alle tecnologie, alle risorse educative aperte, al cloud
  • Apprendimento attivo e collaborativo, creatività, utilizzo di molteplici metodologie didattiche innovative

Le attrezzature digitali finanziabili tramite questo bando possono essere, ad esempio:

Gli ambienti e gli arredi devono essere flessibili e adattabili alle diverse esigenze e metodologie didattiche innovative, ad esempio attraverso:

 

Chi può accedere e come accedere al bando per realizzare ambienti di apprendimento innovativi?

Le scuole statali del primo e del secondo ciclo, con la possibilità di coinvolgere a titolo non oneroso o in qualità di cofinanziatori enti pubblici, enti locali associazioni, fondazioni o altri soggetti pubblici e privati.

Per partecipare al bando è necessario:

  • Presentare un solo progetto relativo ad un unico ambiente didattico, collegato ad un progetto di innovazione didattica previsto nel piano dell’offerta formativa
  • Possedere spazi idonei e disponibili alla realizzazione degli ambienti (almeno 50 mq dedicati)
  • Inoltrare la propria proposta dalle 12.00 del 3 dicembre 2018 entro le 15.00 del 17 dicembre 2018 tramite l’applicativo “Protocolli in rete”
Contatti
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai le nostre offerte esclusive: