Geometric Garden
549,00 € Iva inclusa

Geometric Garden

Geometric Garden
Kit completo per outdoor e indoor learning nato da un'idea di Francesco Bombardi.
Si compone di:
- moduli in legno Geometric Garden
- una scheda Agrumino
- set di semi misti
- una videolezione sul spazi scolastici e sostenibilità del Prof. Bombardi
COD: 343096
COD.MEPA: 343096CS

Descrizione

Da un'idea e da un disegno dell'architetto Francesco Bombardi.

Geometric Garden è un kit didattico, una soluzione per vivere l’esterno e l’interno, per fare outdoor learning, ma anche per vivere in maniera nuova l’interno degli spazi scolastici.

Il kit di base è composto da:
- il sistema di moduli in legno Geometric Garden;
- una scheda Agrumino;
- set di semi misti;
- una videolezione sul tema di architetture scolastiche e sostenibilità.

Il sistema di moduli in legno Geometric Garden, è un sistema compatto, una valigetta di circa 40 cm per lato che include tre volumi assemblabili, tre figure componibili in 3D: la sfera, il cubo e il prisma.
Smontando questo elemento (la valigetta, appunto) si può – insieme ai bambini – costruire delle figure tridimensionali a partire da delle figure piane, attraverso un sistema di incastro, di interpolazione di piani, che rende possibile fondare delle situazioni, costruire ascoltando dei luoghi, posizionare le figure tridimensionali quasi “piantandole” nel terreno, in modo che diventino quasi parte della natura.

Queste figure possono essere vissute e interpretate come tante cose diverse, architetture che uniscono umano e naturale e che permettono di essere reinterpretate per scoprire la realtà intorno a noi.
Ecco allora che il cubo può diventare un tunnel per il gioco, il prisma può diventare una serra, la sfera è pensata per essere utilizzata come una “bomba di semi” che può ospitare tante piantine diverse da veder germogliare, insieme ai propri studenti.
Queste tre indicazioni di utilizzo sono solo ipotesi, le possibilità suggerite dalla fantasia – soprattutto dei bambini – sono infinite.

Tutti i componenti sono stati disegnati dall’architetto Bombardi per poter essere realizzati a partire da un unico foglio di compensato di betulla in modo da consentire di azzerare gli scarti, anche in ottica di riduzione massima degli sprechi e di sostenibilità ambientale.

Si tratta anche di un kit intelligente perché trasmette dei dati, grazie a un connettore digitale: Agrumino, un dispositivo open source al 100%, che permette di monitorare le condizioni dell’ambiente circostante e delle piante a cui viene collegato in particolare. Agrumino non è solo una scheda: include un software che può anche essere anche proiettato in un monitor della scuola per mostrare lo stato di umidità, temperatura, luminosità a cui sono soggette tutte le piante dell’istituto.

Geometric Garden: c’è l’oggetto, c’è l’esperienza, ci sono digitale e controllo. Tutto il resto ce lo mette la natura.
549,00 €
Iva inclusa
Su ordinazione
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi Su ordinazione:
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi

Descrizione

Da un'idea e da un disegno dell'architetto Francesco Bombardi.

Geometric Garden è un kit didattico, una soluzione per vivere l’esterno e l’interno, per fare outdoor learning, ma anche per vivere in maniera nuova l’interno degli spazi scolastici.

Il kit di base è composto da:
- il sistema di moduli in legno Geometric Garden;
- una scheda Agrumino;
- set di semi misti;
- una videolezione sul tema di architetture scolastiche e sostenibilità.

Il sistema di moduli in legno Geometric Garden, è un sistema compatto, una valigetta di circa 40 cm per lato che include tre volumi assemblabili, tre figure componibili in 3D: la sfera, il cubo e il prisma.
Smontando questo elemento (la valigetta, appunto) si può – insieme ai bambini – costruire delle figure tridimensionali a partire da delle figure piane, attraverso un sistema di incastro, di interpolazione di piani, che rende possibile fondare delle situazioni, costruire ascoltando dei luoghi, posizionare le figure tridimensionali quasi “piantandole” nel terreno, in modo che diventino quasi parte della natura.

Queste figure possono essere vissute e interpretate come tante cose diverse, architetture che uniscono umano e naturale e che permettono di essere reinterpretate per scoprire la realtà intorno a noi.
Ecco allora che il cubo può diventare un tunnel per il gioco, il prisma può diventare una serra, la sfera è pensata per essere utilizzata come una “bomba di semi” che può ospitare tante piantine diverse da veder germogliare, insieme ai propri studenti.
Queste tre indicazioni di utilizzo sono solo ipotesi, le possibilità suggerite dalla fantasia – soprattutto dei bambini – sono infinite.

Tutti i componenti sono stati disegnati dall’architetto Bombardi per poter essere realizzati a partire da un unico foglio di compensato di betulla in modo da consentire di azzerare gli scarti, anche in ottica di riduzione massima degli sprechi e di sostenibilità ambientale.

Si tratta anche di un kit intelligente perché trasmette dei dati, grazie a un connettore digitale: Agrumino, un dispositivo open source al 100%, che permette di monitorare le condizioni dell’ambiente circostante e delle piante a cui viene collegato in particolare. Agrumino non è solo una scheda: include un software che può anche essere anche proiettato in un monitor della scuola per mostrare lo stato di umidità, temperatura, luminosità a cui sono soggette tutte le piante dell’istituto.

Geometric Garden: c’è l’oggetto, c’è l’esperienza, ci sono digitale e controllo. Tutto il resto ce lo mette la natura.

Recensioni

Hai comprato questo prodotto? Fai sapere agli altri cosa ne pensi.
Valuta