Il secolo d'oro dei Paesi Bassi
31,48 € Iva inclusa
CINEHOLLYWOOD

Il secolo d'oro dei Paesi Bassi

CINEHOLLYWOOD
Il secolo d'oro dei Paesi Bassi
Durata: 90'
COD: 184581
COD.MEPA: 184581CS

Descrizione

Una collana di DVD dedicata ai grandi capolavori della storia della pittura. Grazie alle più recenti tecniche di computer grafica, i programmi guidano alla scoperta dei segreti di grandi maestri. Dall’analisi di dipinti particolarmente significativi, si rivelano le tecniche, le motivazioni e le aspirazioni di ciascun autore.

IL SECOLO D’ORO DEI PAESI BASSI
Rubens - Lo splendore dell’incarnato
All’età di 53 anni Rubens sposa una giovane donna di 16 anni, Hélène Fourment. Nei due ritratti "Hélène Fourment in carrozza" e "Hélène Fourment con i suoi due bambini", la donna appare superbamente vestita in tutto lo splendore del suo incarnato. "Hélène Fourment esce dal bagno" di Vienna, in cui la donna si mostra in tutta la sua sensualità, permette di immaginare lo splendore degli altri nudi realizzati dall’artista. Attraverso lo studio di questi quadri di Rubens il programma guida alla scoperta non solo della sua arte ma anche dell’allegoria della carne in epoca barocca.

Rembrandt - Lo specchio dei paradossi
La tecnica dell’autoritratto si è sviluppata con la diffusione degli specchi, avvenuta tra il XIII e il XV secolo e Rembrandt ne fu affascinato sin dai primi suoi lavori. Almeno un centinaio di volte ha utilizzato il suo volto come soggetto dei suoi ritratti, un’insistenza unica nella storia dell’arte. Il programma introduce alla pittura di Rembrandt attraverso lo studio dell’evoluzione dei suoi autoritratti, che sono testimonianza non solo dei mutamenti fisici dell’artista ma anche di un’Europa umanista in piena trasformazione.

Vermeer - La grana della luce
Dall’angolo di una stanza una luce filtrata da una finestra illumina il volto di un uomo proteso verso un mappamondo dove sono disegnate le costellazioni e i segni zodiacali. La caratteristica fondamentale dell’opera di Vermeer è l’assimilazione della prospettiva a una rappresentazione fotografica. Tutto porta a pensare che l’artista abbia fatto uso della camera oscura, ma questo antenato della macchina fotografica non è che una delle sfaccettature della pittura di Vermeer descritte in questo programma.

Formato audio: Dolby Digital
31,48 €
Iva inclusa
Su ordinazione
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi Su ordinazione:
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi

Descrizione

Una collana di DVD dedicata ai grandi capolavori della storia della pittura. Grazie alle più recenti tecniche di computer grafica, i programmi guidano alla scoperta dei segreti di grandi maestri. Dall’analisi di dipinti particolarmente significativi, si rivelano le tecniche, le motivazioni e le aspirazioni di ciascun autore.

IL SECOLO D’ORO DEI PAESI BASSI
Rubens - Lo splendore dell’incarnato
All’età di 53 anni Rubens sposa una giovane donna di 16 anni, Hélène Fourment. Nei due ritratti "Hélène Fourment in carrozza" e "Hélène Fourment con i suoi due bambini", la donna appare superbamente vestita in tutto lo splendore del suo incarnato. "Hélène Fourment esce dal bagno" di Vienna, in cui la donna si mostra in tutta la sua sensualità, permette di immaginare lo splendore degli altri nudi realizzati dall’artista. Attraverso lo studio di questi quadri di Rubens il programma guida alla scoperta non solo della sua arte ma anche dell’allegoria della carne in epoca barocca.

Rembrandt - Lo specchio dei paradossi
La tecnica dell’autoritratto si è sviluppata con la diffusione degli specchi, avvenuta tra il XIII e il XV secolo e Rembrandt ne fu affascinato sin dai primi suoi lavori. Almeno un centinaio di volte ha utilizzato il suo volto come soggetto dei suoi ritratti, un’insistenza unica nella storia dell’arte. Il programma introduce alla pittura di Rembrandt attraverso lo studio dell’evoluzione dei suoi autoritratti, che sono testimonianza non solo dei mutamenti fisici dell’artista ma anche di un’Europa umanista in piena trasformazione.

Vermeer - La grana della luce
Dall’angolo di una stanza una luce filtrata da una finestra illumina il volto di un uomo proteso verso un mappamondo dove sono disegnate le costellazioni e i segni zodiacali. La caratteristica fondamentale dell’opera di Vermeer è l’assimilazione della prospettiva a una rappresentazione fotografica. Tutto porta a pensare che l’artista abbia fatto uso della camera oscura, ma questo antenato della macchina fotografica non è che una delle sfaccettature della pittura di Vermeer descritte in questo programma.

Formato audio: Dolby Digital

Recensioni

Hai comprato questo prodotto? Fai sapere agli altri cosa ne pensi.
Valuta