PON per la Scuola 2014-2020

Supporti, libri e kit didattici

Stato:
Scaduto
Scadenza:
23/07/20

Pubblicate le graduatorie! Verifica se la tua scuola è presente qui.

Il Ministero dell'Istruzione, con l'Avviso pubblico Prot. 19146 del 6 luglio 2020, ha stanziato un finanziamento PON di 236 milioni di euro per le scuole secondarie di primo e secondo grado, sia statali che paritarie, per garantire il diritto allo studio degli studenti in condizioni di svantaggio. 

Gli interventi finanziati attraverso questo avviso sono da considerarsi addizionali rispetto ad altre azioni analoghe già finanziate con altri fondi. 

Le istituzioni scolastiche possono individuare studentesse e studenti in difficoltà cui assegnare libri di testo e altri sussidi didattici acquistati grazie alle risorse messe a disposizione dal presente avviso fra quelli che non godono di analoghe forme di sostegno e le cui famiglie possano documentare situazioni di disagio economico, anche a causa degli effetti connessi alla diffusione del Covid-19.

Noleggio di dispositivi: notebook, tablet e Chromebook

Gli interventi finanziati dal PON Supporti didattici devono essere destinati all’acquisizione di supporti, libri e kit didattici. Con questo finanziamento, le scuole potranno quindi dotarsi di dispositivi come notebook, tablet e Chromebook da dare in comodato d'uso alle studentesse e agli studenti che ne abbiano bisogno. L'importante è che siano acquisiti in locazione: per questo, CampuStore offre alle scuole la possibilità di noleggiare un'ampia gamma di dispositivi: a questo link tutti i dettagli sulla locazione di device con tanti esempi, anche personalizzabili. 

Un webinar gratuito con spunti utili: il manifesto del tablet nello zaino

Il 20 maggio 2020, assieme a Laura Biancato, Antonio Fini, Roberto Maragliano e Alessandra Rucci, abbiamo tenuto un webinar di presentazione del Manifesto del Tablet nello Zaino come invito a ripensare il corredo scolastico di ogni studente, almeno dal primo anno di scuola secondaria di primo grado.

Destinatari dell'avviso

Possono partecipare a questo avviso: 

  • Le scuole statali secondarie di primo e secondo grado
  • Le scuole paritarie di primo e secondo grado che svolgono un servizio pubblico a titolo gratuito o a fronte di una remunerazione che copra solo una frazione del costo reale (cfr. Legge n. 62 del 10 marzo 2020)

Le scuole devono essere ubicate nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto.

Le istituzioni scolastiche statali e paritarie non commerciali possono presentare una sola candidatura. Gli istituti omnicomprensivi statali, i convitti e gli educandati nazionali possono presentare una candidatura per ciascun ciclo di istruzione.

Caratteristiche e contenuti delle proposte progettuali

Gli interventi devono essere destinati all’acquisizione di supporti, libri e kit didattici, anche da concedere in comodato d’uso

Esempi di categorie ammesse, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • Libri di testo, cartacei o digitali
  • Supporti per studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA) o con altri bisogni educativi speciali (BES)
  • Dispositivi da dare in comodato d’uso alle studentesse e agli studenti che ne siano privi per l’anno scolastico 2020/2021

Massimali di spesa per gli interventi

L'importo complessivo del progetto non può superare i 100.000€ per le scuole secondarie di primo grado e 120.000€ per le scuole secondarie di secondo grado e sarà calcolato in automatico dal sistema informativo. 

Le istituzioni scolastiche devono proporre, in sede di candidatura, il numero di studentesse e studenti beneficiari della presente azione fino alla percentuale massima prevista per ciascuna istituzione scolastica sulla base della tabella riportata all'Art. 4 dell'Avviso

Le voci di costo ammesse sono: 

  • Spese organizzative e gestionali (10%)
  • Servizi e forniture (acquisizione di supporti didattici - 85%)
  • Pubblicità (5%)

Termini e modalità di presentazione della candidatura

La canddatura può essere presentata attraverso la piattaforma GPU, nella quale le istituzioni scolastiche ammesse saranno automaticamente abilitate dal SIDI. 

Le piattaforme per la presentazione delle proposte (GPU) e quella del Sistema Informativo Fondi (SIF) saranno aperte dalle 10 del 13 luglio 2020 alle 15 del 23 luglio 2020

Altri dettagli sull'avviso

Per tutti gli altri dettagli, è consigliabile consultare il testo dell'avviso scaricabile qui

Ultimi aggiornamenti

I nostri webinar

Documenti

Avviso pubblico Prot. 19146 del 6 luglio 2020,
Il testo integrale dell'avviso PON per l’acquisizione di supporti, libri e kit didattici, anche da concedere in comodato d’uso.
Manuale operativo Candidatura e Guida alla presentazione della candidatura
Graduatorie PON Supporti didattici
Pubblicate le graduatorie! Verifica qui se la tua scuola è presente.

Hai bisogno di aiuto? CampuStore risponde

Telefono 0424.504650

Cerchi un altro progetto?

Vedi tutti i bandi e progetti