La qualità della scuola interculturale
18,50 € Iva inclusa
ERICKSON

La qualità della scuola interculturale

ERICKSON
La qualità della scuola interculturale
La qualità della scuola interculturale
COD: 280273
COD.MEPA: 280273CS

Descrizione

La qualità della scuola interculturale
Nuovi modelli per l'integrazione

Quali sono le caratteristiche di una «buona» integrazione dei bambini di cittadinanza non italiana nelle classi? Il loro arrivo minaccia la qualità della scuola? Come sta cambiando l educazione interculturale nel nostro Paese? A queste e altre domande è necessario rispondere per comprendere come accogliere gli alunni stranieri nelle scuole italiane, garantire eque opportunità e diritti, migliorare la qualità dell’ istruzione per tutti. Accanto a una sintesi degli apporti teorici sull’intercultura, il volume destinato a insegnanti, dirigenti, studenti e operatori sociali presenta una ricerca sulle esperienze delle scuole a livello internazionale e sulle scuole di Milano ad alta percentuale di immigrati. Dagli istituti «modello» che hanno saputo coniugare alti tassi di rendimento al rispetto per le culture, emerge un intercultura «di seconda generazione» che non si accontenta di esaltare la differenza, ma unisce azioni concrete per il successo scolastico. Accoglienza, insegnamento dell’italiano L2, revisione dei curricoli sono tutti elementi che convergono a delineare un nuovo approccio interculturale, nella consapevolezza che solo accettando ogni alunno con la sua individualità e rispettando le diversità si potrà accrescere la qualità della scuola di tutti.
18,50 €
Iva inclusa
Su ordinazione
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi Su ordinazione:
Il prodotto non è presso il nostro magazzino e i tempi di consegna dipendono dal nostro fornitore: contattaci per dei tempi di consegna più precisi

Descrizione

La qualità della scuola interculturale
Nuovi modelli per l'integrazione

Quali sono le caratteristiche di una «buona» integrazione dei bambini di cittadinanza non italiana nelle classi? Il loro arrivo minaccia la qualità della scuola? Come sta cambiando l educazione interculturale nel nostro Paese? A queste e altre domande è necessario rispondere per comprendere come accogliere gli alunni stranieri nelle scuole italiane, garantire eque opportunità e diritti, migliorare la qualità dell’ istruzione per tutti. Accanto a una sintesi degli apporti teorici sull’intercultura, il volume destinato a insegnanti, dirigenti, studenti e operatori sociali presenta una ricerca sulle esperienze delle scuole a livello internazionale e sulle scuole di Milano ad alta percentuale di immigrati. Dagli istituti «modello» che hanno saputo coniugare alti tassi di rendimento al rispetto per le culture, emerge un intercultura «di seconda generazione» che non si accontenta di esaltare la differenza, ma unisce azioni concrete per il successo scolastico. Accoglienza, insegnamento dell’italiano L2, revisione dei curricoli sono tutti elementi che convergono a delineare un nuovo approccio interculturale, nella consapevolezza che solo accettando ogni alunno con la sua individualità e rispettando le diversità si potrà accrescere la qualità della scuola di tutti.

Recensioni

Hai comprato questo prodotto? Fai sapere agli altri cosa ne pensi.
Valuta